L'Unione dei “Paesi dei Nebrodi” e' stata costituita nel maggio del 2007 tra i comuni di Caprileone, S.Marco d’Alunzio e S.Salvatore di Fitalia. L’intero territorio dei Comuni ricade nella provincia di Messina. Comune capofila è il Comune di Caprileone. Sede legale ed operativa è presso il Comune di Caprileone, Via S.Antonio , Cod. Fisc./Part.IVA 02927640835.

Nello Statuto che la regola è comunque prevista la possibilità per l’Unione di ampliare i propri confini attraverso l’adesione di nuovi Comuni.

Lo Statuto prevede che l’Unione abbia “una durata di dieci anni dalla sottoscrizione dell’atto costitutivo ed alla scadenza si scioglierà salvo diversa determinazione dei Consigli Comunali degli Enti interessati. All’uopo la Giunta dell’Unione, 12 mesi prima della scadenza, con apposita relazione evidenzierà prospettive e obiettivi, per la continuazione dell’attività dell’Unione dei Comuni “Paesi dei Nebrodi”, ai consigli comunali che si pronunceranno almeno sei mesi prima della scadenza dei dieci anni.” (art. 3)